Archivi tag: comunicato stampa

Consiglio comunale Termoli, Marinucci e Paradisi: “Tra approvazioni, rinvii e bocciature un minimo comun denominatore: maggioranza in ordine sparso”

FacebookTwitterPrintShare

?????????????????????Un’assise fiume quella di ieri a Termoli, che ha visto il consiglio comunale confrontarsi su diverse argomenti presentati dai consiglieri Paolo Marinucci e Daniele Paradisi.

“Sette le mozioni a nostra firma in discussione nella seduta di consiglio ieri. Alcune approvate, altre rinviate ed altre, inspiegabilmente bocciate. Plauso sicuramente per l’approvazione all’unanimità (con una sola astensione) della mozione sulla gestione pubblica del sistema idrico integrato: credo che tutti ricordino il nostro attivo impegno affinché l’acqua, che è un bene pubblico, resti tale. Pertanto abbiamo ritenuto indispensabile impegnare il Comune di Termoli, all’interno dell’ente di governo del settore idrico integrato, a rappresentare che la posizione sulla gestione dell’acqua è di una azienda speciale di diritto pubblico. E siamo contento che tutta l’amministrazione si sia impegnata in questo senso”.

“Ci riteniamo inoltre pienamente soddisfatto che altri due argomenti di rilevanza sociale siano stati approvati dal consiglio comunale: mi riferisco in particolare alla mozione riguardante lo stallo per disabili nei pressi del plesso scolastico di Via Cina e alla sosta gratuita sulle strisce blu per un tempo non superiore a quindici minuti. Nel primo caso, si riuscirà a porre fine ad una situazione di disagio che impediva il raggiungimento della scuola ai disabili. E, dico di più, nell’approvazione della mozione tale impegno a rendere più agevole il raggiungimento dei plessi scolastici, si riflettesse su ogni istituto della città. Nel secondo caso invece, accogliendo anche le richieste dei commercianti e non solo, siamo riusciti ad ottenere la sosta gratuita di quindici minuti senza pagare il parcheggio per coloro che si recano in centro ad effettuare acquisti veloci e rapidi o che semplicemente debbano sbrigare qualche commissione. In questo modo, in un periodo di crisi generale, il ticket “mordi e fuggi” ci sembra un’ottima agevolazione sia per le attività commerciali che per i cittadini”.

Continua a leggere